Disegni e bozzetti

Ritratto di dama rinascimentale

Ritratto di dama rinascimentale ispirato allo stile di Sandro Botticelli.

Studio di un volto e dell'abito in pelliccia d'ermellino. 
Tecnica: matita e e carboncino. 

Studio di un volto di giovane

Studio di un volto di giovane  

Dama rinascimentale con collana di perle 
Tecnica: matita.

Lancia d'oro dedicata alla Giostra del Saracino

Disegno della Lancia d'oro dedicata alla Giostra del Saracino di Arezzo.

Lancia ispirata ai dipinti su tavola e agli affreschi del pittore Spinello Aretino operante in terra d'Arezzo tra il 1350 e il 1411.
Particolare dell'impugnatura della lancia. In alto la sfera raffigurante l'Universo con i colori dei quattro quartieri della Giostra del Saracino . Al centro del cono appare maestosa la Vergine circondata da   angeli musicanti. Nella parte inferiore del cono troviamo un serpente nascosto tra le fronte di un albero di fico ,  divora l'uovo simbolo della vita eterna. 
Tecnica: bozzetto realizzato a matita e finito con pastelli ad acquerello. Particolari in oro realizzati in polvere d'oro.

Autoritratto

"Autoritratto"

Artista all'opera all'interno della sua Bottega del 1400. 
Tecnica: disegno realizzato a matita.

Leone di San Marco..

Leone di San Marco  

Studio del Leone di San Marco per un Nobile stemma di famiglia raffigurante il Leone di San Marco sullo sfondo la laguna. Nel dipinto appare  Venezia appare come una città immaginaria e ideale del 1200 avvolta da un cielo notturno illuminato da stelle dorate che gradualmente fanno posto ad una nascente alba dai toni luminosi, freddi e tipicamente invernali (si veda il dipinto).  
Tecnica : matita e carboncino per le sfumature. 

Disegno su commissione di uno stemma medievale di famiglia

Stemma medievale di famiglia

Disegno su commissione.
Tecnica : matita.

Chimera di Arezzo

Disegno della Chimera di Arezzo raffigurato nell'emblema storico del quartiere della Giostra del Saracino, Quartiere di Porta del Foro di Arezzo.

Disegno e reinterpretazione del disegno originale della Chimera  che appariva quasi illeggibile e dai contorni poco definiti.  Il nuovo disegno è stato necessario per la realizzazione di un nuovo  scudo da inserire all'interno della sala consiliare del quartiere (si veda il dipinto finito). 
Tecnica : matita e carboncino.

Ginevra a cavallo

"Ginevra a cavallo con in braccio il futuro Re d'Inghilterra".

Studio anatomico del cavallo e delle figure . 
Tecnica: disegno eseguito a matita e carboncino. 

La Vergine come "Dea Madre"

Bozzetto raffigurante la Vergine come "Dea Madre", protettrice della Natura e delle acque.

Tecnica: matita e carboncino.

Angelo Musicante

Studio di un Angelo Musicante in ambiti in stile rinascimentale

Tecnica : matita.

Contadina in abiti medievali

Bozzetto "Contadina in abiti medievali con cesto di frutta e animali".

Tecnica : matita.

Scena di Caccia a cavallo

Scena di Caccia a cavallo con dame e cavalieri in abiti medievali.

Sullo sfondo un paesaggio medievale toscano con castelli, colline alberate, ricchi e rigogliosi querceti, mulini ad acqua, sorgenti, laghi e fauna selvatica. 
Tecnica: matita e carboncino sfumato con acqua.