Guidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi. Riproduzione d'arte di Silvia Salvadori
Guidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi: particolare del cavalloGuidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi: particolare del volto

Guidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi

Guidoriccio da Fogliano all’assedio di Montemassi. Riproduzione d’Arte di Silvia Salvadori tratta da Simone Martini.

Dipinto realizzato con tempera e oro zecchino su tavola.
Opera eseguita con le antiche tecniche pittoriche della scuola senese del XV sec.

Misure: 50 x 60 cm

Descrizione

Storia: Guidoriccio da Fogliano all'assedio di Montemassi (detto anche Guidoriccio da Fogliano) è un grande affresco (968x340 cm) collocato nella Sala del Mappamondo del Palazzo Pubblico di Siena. L’affresco è stato dipinto da Simone Martini nel 1330. L'opera mostra il comandante delle truppe senesi, Guido Ricci o Guidoriccio da Fogliano, a cavallo, di profilo, mentre va all'assalto Castello di Monte Massi in Maremma nel 1328. Sullo sfondo spicca un paesaggio piuttosto realistico con montagne, un accampamento senese e delle vigne.

Il dipinto mostra segni di ripetuti interventi e rifacimenti. In basso, all'interno di una cornice, si legge A(N)NO D(OMI)NI M.CCC.XXVIII.

In realizzata da Silvia Salvadori su commissione, si nota tutta la minuziosa precisione posta nella realizzazione di ogni particolare (montagne, palizzata, montura delle veste del Guidoriccio finemente ricamata in oro, etc) . Il cielo di un blu oltremarino intenso, è stato dipinto utilizzando un pregiato blu lapislazzuli.

Originale: Siena, Palazzo Pubblico.

Misure: 50 x 60 cm (circa)

Tecnica: tempera su fondo oro zecchino 23 k

Note

Prezzo: venduta.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *