Madonna con Bambino di Niccolò di Segna. Riproduzione d'arte di Silvia Salvadori
Madonna con Bambino di Niccolò di Segna: dettaglio mani. Riproduzione d'arteMadonna con Bambino di Niccolò di Segna: dettaglio volti - Silvia Salvadori

Madonna con Bambino di Niccolò di Segna

Icona Madonna col Bambino. Riproduzione d’Arte tratta da Niccolò di Segna (Cortona, Museo Diocesano).

Icona sacra realizzata con tempera e oro zecchino su tavola.
Opera eseguita con le antiche tecniche pittoriche della scuola senese del XV sec.

Misure: 25 x 34,5 cm

Descrizione

Storia: La tavola trecentesca è custodita all’interno del Museo Diocesano di Cortona (Ar). Niccolò di Segna, figlio di Segna di Buonaventura, uno dei prosecutori dello stile del caposcuola Duccio di Buoninsegna fin oltre la metà del XIV secolo. Anche questa Madonna può considerarsi un’elegante ‘variazione sul tema’ della Vergine con il Figlio per come lo aveva trattato Duccio di Buoninsegna in alcune sue opere magistrali, rivisitate alla luce di un gusto personale, forse un po’ algido, per una certa ieraticità delle espressioni, per un cromatismo dai toni fondi e per la ricchezza degli elementi decorativi. Lo sguardo quasi assente di Maria e del Bambino “passa al di sopra di noi”, ed è una delle caratteristiche che avvicinano maggiormente lo stile di Niccolò a quello del padre Segna.

In questa icona della Madonna col Bambino si notano i raffinati intrecci del velo volutamente esaltati da Silvia Salvadori. L’aureola appare molto elegante, grazie anzitutto al sapiente gioco tra superficie liscia e “granulata” ottenuto con l’uso di un piccolissimo punzone. Le lettere cerchiate nell’aureola di Maria che compongono le parole AVE GRATIA è un evidente riferimento al saluto dell’angelo Gabriele, mentre il bel motivo eseguito con una sottile punta di pietra d’agata nell’aureola di Gesù con la foglia del pampino di vite richiama il vino simbolo della Passione. In questa opera Silvia ha utilizzato gli stessi colori della tavolozza di Duccio di Buoninsegna, un rosso porpora per la veste e per i tratti del volto delicati passaggi cromatici di ricordo martiniano.

Originale: Museo Diocesano, Cortona

Misure: 25 x 34,5 cm

Tecnica: tempera su fondo oro zecchino 23k, tavola antica.

Note: Dipinto su tavola Madonna con Bambino. Icona dipinta a Tempera e oro zecchino. Icona fondo oro. Scuola senese.

Prezzo: venduta.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *